Whitepaper: Intelligenza Artificiale applicata al CAE per la produzione industriale

(Contenuto in inglese)

Horizontal spacer

Intelligenza Artificiale applicata al CAE

La convergenza dei progressi della meccatronica e dell'ingegneria basata sui sistemi nel campo della gestione dei dati, dell'intelligenza artificiale (IA), dell'apprendimento automatico (AA) e della produzione sempre più connessa sta mettendo alla prova i tradizionali processi di sviluppo e produzione dei prodotti industriali. Se utilizzate correttamente, queste tecniche offrono nuove opportunità di innovazione e di incremento della produttività.

L'ingegneria assistita dal computer (CAE) esiste da oltre mezzo secolo ed è uno strumento di progettazione maturo. Tuttavia, il suo impiego è ancora per lo più confinato alla prima fase di progettazione con limitate sinergie tra progettazione e sviluppo, produzione, fabbricazione, implementazione, manutenzione e dismissione del prodotto.

Perché i gemelli digitali non hanno ancora avuto l'impatto sperato?

Considerata la pressante necessità di commercializzare nuovi prodotti in modo più rapido e conveniente, le aziende devono introdurre al centro del processo di sviluppo rigorosi metodi di progettazione che tengano conto della complessità dello sviluppo di sistemi multidisciplinari mediante prototipi virtuali a elevata fedeltà, o "gemelli digitali". Ciò non è semplice da realizzare, ma oggi sono disponibili gli strumenti per superare gli ostacoli che hanno caratterizzato l'ultimo decennio e collegare il "digital thread" di un prodotto con cicli di feedback che consentono di ottenere una riduzione dei costi e livelli più elevati di produttività e innovazione grazie alla validazione ottenuta dal mondo reale.

L'Intelligenza artificiale è molto più accessibile di quanto non si creda

Prevediamo una rapida crescita nelle applicazioni di tali metodi nei prossimi anni, ma occorre affrontare alcuni fattori chiave di successo per diffonderne l'uso a tutti i progettisti che utilizzano il CAE. L'intelligenza artificiale può anche giocare un ruolo essenziale nel mettere in relazione i dati presenti oggi nel mondo virtuale della progettazione del prodotto con quelli propri del mondo reale della produzione e della fabbricazione.

Il nostro white paper, Intelligenza Artificiale applicata al CAE per la produzione industriale, esplora il ruolo dell'apprendimento automatico e dell'intelligenza artificiale nella produzione virtuale e nel CAE, e come essi possano ridurre drasticamente e da subito i tempi di simulazione e i cicli di elaborazione in tutti i settori. Si propone di aiutarvi a scoprire le opportunità che possono offrire ai vostri progetti, sia che siate agli inizi o che abbiate un problema che vorreste iniziare a risolvere oggi stesso applicando queste tecniche.

Leggete questo white paper per scoprire

  • Gli ostacoli organizzativi che si possono incontrare e consigli su come implementare l'intelligenza artificiale con successo
  • Dove la simulazione basata sulla fisica sta raggiungendo i propri limiti e quale sarà il suo ruolo futuro
  • Un'introduzione all'apprendimento automatico e all'intelligenza artificiale per ingegneri
  • Come combinare l'intelligenza artificiale con la simulazione basata sulla fisica per migliorare il processo di progettazione del prodotto
  • La nostra collaborazione strategica per rendere disponibile questa funzione attraverso l'innovazione
  • Esempi del mondo reale che spiegano come l'intelligenza artificiale stia realizzando un cambio di passo riguardo a ciò che è possibile ottenere oggi nello sviluppo e nella produzione dei prodotti.

Informazioni sugli autori
Kais Bouchiba è Global Artificial Intelligence and Machine Learning Strategist presso MSC Software

Kambiz Kayvantash è CTO presso CADLM

Keith Hanna è VP Marketing presso MSC Software.

Ci auguriamo che questo report vi piaccia e che lo troviate utile. Non esitate a condividere il link a questa pagina con colleghi o amici che ritenete possano essere interessati.