Energia rinnovabile

Ridurre il costo della produzione di energia e migliorare la sicurezza e la durata attraverso l'innovazione

Energia rinnovabile

Horizontal spacer

L'energia rinnovabile è di fondamentale importanza per la riduzione delle emissioni di CO2 dei combustibili fossili e rappresenta un passo importante verso una società sostenibile. Il CAE è stato utilizzato per simulare le tecnologie per la produzione di energie rinnovabili al fine di ridurre il costo della produzione e il relativo costo di esercizio, per evitare i tempi di inattività e i potenziali guasti. Il CAE consente ai nostri tecnici di superare gli ostacoli relativi all'adozione dell'energia pulita, in modo da poter accelerare rapidamente la transizione verso l'emissione di carbonio pari a zero.

Energia eolica

Come fonte di energia rinnovabile più utilizzata oggi, l'energia eolica non è solo pulita e sostenibile, ma anche relativamente conveniente. Al fine di accrescere ulteriormente la sua adozione in tutto il mondo, le tecnologie CAE sono state utilizzate per ridurre il costo di produzione dell'energia eolica e migliorarne l'affidabilità.
Energia mareomotrice

L'energia mareomotrice è affidabile, prevedibile e ha una densità più elevata di altre forme di energia rinnovabile. Il CAE è stato ampiamente utilizzato per simulare l'interazione tra il fluido e la turbina con un elevato livello di precisione al fine di massimizzare l'energia elettrica prodotta dalle correnti di marea.
Energia solare

Il potenziale dell'energia solare è enorme. L'energia solare assorbita dall'atmosfera terrestre in un'ora è maggiore di quella che il mondo utilizza in un anno. Migliorare la meccanica dei pannelli solari per aumentare l'efficienza della produzione di energia può fare un'enorme differenza nell'aumentare la produzione di energia solare in tutto il mondo.
Energia idroelettrica

Le centrali idroelettriche possono generare energia per la rete direttamente e forniscono un'essenziale riserva durante gravi blackout o interruzioni di elettricità. Il CAE è stato utilizzato dai tecnici per valutare il comportamento strutturale e la sicurezza delle dighe nonché per prevedere gli scenari catastrofici causati dal cedimento delle stesse.