Asahi Intecc utilizza la simulazione per sviluppare dispositivi di somministrazione che trasportano i marcatori in prossimità dei tumori in modo più efficiente

Horizontal spacer

Asahi Intecc Co., Ltd. usa il software di analisi strutturale non lineare, Marc, per sviluppare dispositivi di somministrazione che trasportano i marcatori in prossimità dei tumori in preparazione della chirurgia endoscopica, e ha introdotto il sistema di licenze software MSCOne per permettere ai suoi ingegneri di accedere facilmente ai prodotti CAE (Computer Aided Engineering) di MSC Software, parte della divisione Manufacturing Intelligence di Hexagon.

Asahi Intecc, con sede nella città di Seto, in Giappone, produce prodotti per il "trattamento minimamente invasivo" che aiutano a mantenere le ferite chirurgiche il più piccole possibile e a minimizzare il dolore. Ciò contribuisce alla qualità di vita complessiva dei pazienti e porta alla dimissione anticipata dall'ospedale, riducendo le spese mediche.

Essendo un'azienda incentrata sulla Ricerca & Sviluppo, Asahi Intecc sviluppa e produce principalmente prodotti utilizzati in dispositivi medici indispensabili per il trattamento con cateteri, come i fili guida, utilizzando tecnologie uniche, create attraverso un attento processo di risposta alle esigenze dei suoi clienti.

I prodotti Asahi Intecc sono sviluppati sulla base dei piani di gestione a medio termine di "Sviluppo strategico del mercato globale ed espansione delle aree interessate/di trattamento" e "Creazione di nuove attività nel mercato globale di nicchia". Di conseguenza, vi è un crescente bisogno di creare e stabilire funzioni e strutture precedentemente inesplorate. Dunque è importante per l'azienda assicurarsi che la direzione della progettazione avvenga in modo corretto sin dalla fase iniziale, e impiegare processi di sviluppo agili in modo che il proprio team possa apportare nuovo valore al mercato nel più breve tempo possibile.

La società ha investito in MSCOne nel 2020, un sistema flessibile di licenze che le permette di accedere a qualsiasi software CAE (Computer Aided Engineering) di cui ha bisogno dal portafoglio Hexagon. Asahi Intecc usa Marc per capire come si deformerà il dispositivo di somministrazione endoscopica quando viene sottoposto a forze all'interno del corpo. Grazie a MSCOne, Asahi Intecc sfrutta anche le funzionalità di visualizzazione del software Cradle scFLOW per generare elementi mesh poliedrici di alta qualità e per costruire modelli complessi.

L'ultima tecnologia di scansione CT rende più economico e più facile individuare i tumori quando sono ancora estremamenti piccoli. Tuttavia, anche se le scansioni CT riescono a rilevare tracce di cancro in alcuni organi, specialmente nei polmoni, può essere difficile individuarne l'esatta posizione durante l'intervento chirurgico, ed è qui che Marc ha acquisito un ruolo fondamentale.

Marc è una soluzione potente, ad uso generico e non lineare per l'analisi degli elementi finiti che simula in modo accurato il comportamento del dispositivo in scenari di carico statico, dinamico e multifisico. La sua versatilità nel modellare comportamenti non lineari dei materiali e condizioni ambientali transitorie lo rende ideale per permettere ad Asahi Intecc di progettare un sistema di somministrazione per posizionare un marcatore in prossimità del cancro.

Un filo a spirale, noto come aletta di ritenzione, viene attaccato al marcatore. Il marcatore viene trasportato al sito del cancro dal dispositivo di somministrazione, con l'aletta di ritenzione alloggiata in un cilindro dedicato, ed espulso a destinazione. Le alette vengono poi dispiegate nella loro forma originale a spirale, attaccandosi all'organo e collocandovi il marcatore.

Il dispiegamento delle alette di ritenzione è molto rapido e pertanto difficile da vedere a occhio nudo, e il valore iniziale d'impiego varia a seconda dello stato di conservazione. Di conseguenza, il modello di apertura varia, rendendo difficile verificare che il prodotto funzioni come previsto.

Il team di Asahi Intecc è stato in grado di risolvere questo problema e di visualizzare come le spire della molla vengono conservate e impiegate, anche tenendo conto delle ampie deformazioni, mediante analisi numerica con Marc per contribuire a sviluppare il dispositivo di somministrazione. Ciò consente ad Asahi Intecc di verificare il comportamento dell'aletta quando viene impiegata in contesti differenziati, e migliora notevolmente la loro efficienza di sviluppo.

Il direttore di ricerca presso Asahi Intecc, Hiroyuki Aiba, afferma : "L'analisi avanzata di Marc permette di confermare in fase iniziale e in modo accurato come si comporterà la nuova struttura, prima di compiere i passaggi tradizionali della produzione sperimentale e della sperimentazione vera e propria. Promuove idee innovative ed evidenzia i rischi di produzione".

Attualmente stanno anche considerando l'utilizzo di MSCOne per migliorare le analisi dei fluidi mediante Cradle scFLOW. "Questo software permette di identificare le strutture con prestazioni migliori nella fase iniziale del processo di progettazione; ancora una volta, un modo efficace per migliorare l'efficienza di sviluppo di un prodotto e velocizzarne la commercializzazione".

L'azienda ha deciso di investire in MSCOne dopo l'analisi dei campioni provenienti da un certo numero di fornitori e il feedback su di essi. Ad attrarre Asahi Intecc è stata la capacità di analisi di Marc, la consulenza di alto livello di Hexagon e il fatto che MSCOne permette loro di accedere a un software di analisi utilizzabile in un'ampia gamma di aree complesse.

Avendo sperimentato la praticità di MSCOne, l'azienda attende con ansia di sviluppare altri prodotti all'interno del vasto portfolio di prodotti medicali di Asahi Intecc sfruttando la linea di software CAE di Hexagon.

Per maggiori informazioni, visitare il sito https://www.mscsoftware.com/MSCOne